L’inferno di Treblinka

Il Circolo Acli ‘L. Valli’, in collaborazione con il Comune di Forlì e il Centro Diocesano per l’ecumenismo e il Dialogo interreligioso, in occasione della Giornata della Memoria propone la lettura de L’inferno di Treblinka (Adelphi), di Vasilij Grossman, un reportage scritto appena pochi mesi dopo la liberazione da parte dell’esercito sovietico dell’omonimo campo di sterminio. 
Nel corso della lettura il gruppo di danza Hora Chedera proporrà alcune danze ebraiche.

Lunedì 31 gennaio ore 21, Chiesa di S. Antonio Abate in Ravaldino (Corso Diaz, 105 a Forlì).

Il grande giornalista e scrittore fu il primo reporter a mettere piede nell’area che aveva ospitato una delle più efficienti fabbriche della morte e che i tedeschi avevano cercato di smantellare per cancellare ogni traccia.

Giornata della memoria 2011