Terre Celtiche

Le terre sono spazi culturali ben definiti, ma impalpabili dal punto di vista dei crudi confini. “Terre Celtiche” racconta le strade che questa cultura solca ancora oggi, tra Irlanda, Bretagna, Scozia, Galles, Galizia e, perché no, Romagna, attraverso la letteratura, le arti visive e la musica.

Il Centro Culturale San Francesco, l’Associazione Memento, l’Associazione Shamrock, Libreria Regnoli Dodici e Libera Accademia degli Evasi, organizzano per sabato 8 gennaio al Centro Culturale San Francesco (via Marcolini, 4 a Forlì) a partire dalle 18, “Terre Celtiche” – Start Up 2011, una serata che riunirà le realtà e i gruppi del contesto romagnolo che gravitano intorno alle culture d’area celtica e che insieme inaugureranno il nuovo anno e la nuova stagione artistica.

Si tratta di un’opportunità rivolta a tutti gli amanti e gli appassionati di questa cultura per  scoprire i caratteri forti di una civiltà, quella celtica, lontana dal mito della stirpe guerriera, testimonianza di grandi lezioni civili, storie di accoglienza e di cooperazione, di una spiritualità antica e di un rapporto armonioso con gli elementi della natura.

Un viaggio tra sapori, immagini e suoni.

PROGRAMMA DELLA SERATA
Ore 18 – Impro-Reading musicale
Letture libere di brani e poesie della letteratura irlandese, scozzese e bretone, con accompagnamento improvvisato di arpe celtiche, voci, percussioni, flauti e chitarre.
Ore 18.30 – Aperitivo culturale
Sapori tipici della cucina irlandese e bretone, a cura del bar “Il Giglio”. 
Bevanda (birra media o altro) + buffet (prezzo: 5 euro).
Ore 19 – Session di musica tradizionale irlandese 
Incontro tra musicisti appassionati di songs e tunes tradizionali irlandesi. 
Tra di loro, molti fanno parte di gruppi che sono influenzati (chi più, chi meno) da sonorità d’area celtica. Un’occasione per vedere dal vivo violini, arpe, chitarre, flauti, whistle, bouzouki, cornamuse, banjo, mandolini e bodhran… e magari provarli!

Nel corso della serata:
Conversazione con i membri delle associazioni e presentazione della programmazione culturale 2011;
Music Corner con dischi e materiale informativo su gruppi e interpreti di musica d’area celtica attivi nel territorio, tra cui Alarc’h, Dimondi, Marcabru, Marta Celli, Morrigan’s Wake, Radadum, Rivervale, Wishlist, Zampanò;
DJ-set/selezione musicale tra brani e canzoni dal vivo;
Clip musicali live tratte dai concerti e dai festival più rappresentativi dell’area celtica.

Per informazioni: terreceltiche@gmail.com