Villa Abbondanzi, la bellezza salverà il mondo

Un anno dedicato al benessere, alla salute e alla cura della persona.

Il Cottage & Spa di Villa Abbondanzi festeggia il suo primo compleanno – insieme agli amici e a tutti coloro che vorranno visitare il Relais faentino – con un evento speciale, ispirato al tema di dostoevskijana memoria “La bellezza salverà il mondo”.


Sabato 17 dicembre 2011 dalle 17 alle 20con brindisi alle 19 – all’interno della suggestiva dimora che sorge sulla via Emilia, a pochi chilometri dal centro della città manfreda, verranno esposte le opere di Fiorenza Pancino, originaria di S. Stino di Livenza (Venezia) e faentina d’adozione (foto in alto a destra).
Formatasi nelle botteghe Mazzotti e Morigi, questa eclettica artista privilegia l’uso della ceramica in un dirompente incontro con la scultura, all’insegna della sperimentazione e di un utilizzo della materia che travalica i confini della tecnica.


“Il giardino del benessere”
L’evento di sabato farà, inoltre, da cornice alla presentazione del nuovo progetto “Il giardino del benessere”, dedicato al benessere e alla salute, messo a punto in collaborazione con un team altamente specializzato di medici, nutrizionisti, osteopati, naturopati e consulenti wellness. Controllo del peso, percorso detossinante e rigenerante, antistress e antietà, riequilibrio del corpo e della mente, movimento e percezione corporea sono gli elementi alla base della filosofia e dei percorsi personalizzati che il Relais Villa Abbodanzi propone, per un piacevole soggiorno che intende coniugare amore per la natura, cura per la persona e attenzione alla salute.